Addetto stampa-Portavoce del Comune: per la Corte Veneto è assimilabile agli “incarichi di staff”

Addetto stampa-Portavoce del Comune: per la Corte Veneto è assimilabile agli “incarichi di staff”

 

Nella Delibera n. 337 del 12 maggio 2017 della Corte dei conti Veneto, viene richiesto un parere sulla possibilità di affidare, a seguito di procedura comparativa e nel rispetto dei presupposti di legittimità, a professionista esterno, iscritto all’Albo dei giornalisti, l’incarico (senza vincolo di subordinazione) di Addetto stampa-Portavoce per la durata di 2 anni, mediante co.co.co. o, in alternativa, rapporto di prestazione d’opera intellettuale ai sensi degli artt. 2229 e seguenti del Cc. La Sezione precisa che la figura del Portavoce, con funzioni di comunicazione all’esterno delle decisioni politico-istituzionali assunte dall’Ente, sulla base del carattere fiduciario della funzione assegnata,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istat: in G.U. l’Elenco delle Amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato  

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 210 del 10 settembre 2014 l’Elenco annuale Istat relativo alle Amministrazioni pubbliche inserite nel

“La buona scuola”: ultimi 3 giorni disponibili per partecipare alla consultazione

Con una Nota datata 12 novembre 2014, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Funzione pubblica, ha

Gara pubblica per l’affidamento di un canile comunale: illegittima la restrizione della stessain favore delle Cooperative sociali

  Nella Sentenza n. 4129 del 6 ottobre 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, un Comune aveva emesso un