Affidamenti diretti a “Società in house”: aggiornate le “Linee-guida” dell’Anac relative all’istituzione dell’Elenco

Affidamenti diretti a “Società in house”: aggiornate le “Linee-guida” dell’Anac relative all’istituzione dell’Elenco

Il Consiglio dell’Autorità nazionale Anticorruzione – in conseguenza dell’entrata in vigore del Dlgs. n. 56/17 (recante “Disposizioni integrative e correttive al Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50) – ha approvato, con la Deliberazione n. 951 del 20 settembre 2017, l’aggiornamento delle “Linee guida n. 7, di attuazione del Dlgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti ‘Linee guida per l’iscrizione nell’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie Società ‘in house’ previsto dall’art. 192 del Dlgs. n. 50/16 [‘Codice dei contratti pubblici’]”[1].

Rispetto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: in caso di pvc per errata applicazione dell’aliquota il fornitore può rivalersi sulla P.A. committente senza applicare lo “split payment”

  L’Agenzia delle Entrate – Direzione centrale Normativa, con la Risoluzione n. 75/E del 14 settembre 2016, ha chiarito che,

Sistema “Avcpass”: la mancata registrazione può comportare l’esclusione del concorrente

Con l’entrata in vigore dell’obbligo di verifica dei requisiti nelle pubbliche gare mediante il Sistema “Avcpass” (a far data dal

Costo del lavoro: non è standardizzato e uguale per tutti

Nella Sentenza n. 589 del 10 febbraio 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici affermano che la valutazione