Affidamenti diretti a Società “in house”: prorogato al 15 gennaio 2018 l’avvio del Sistema per l’iscrizione all’Elenco

Affidamenti diretti a Società “in house”: prorogato al 15 gennaio 2018 l’avvio del Sistema per l’iscrizione all’Elenco

Con il Comunicato 29 novembre 2017, il Presidente dell’Anac ha reso noto che, nelle more della messa in esercizio dell’applicativo informatico necessario per la gestione dell’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie Società “in house”, previsto dall’art. 192 del Dlgs. n. 50/16, il termine per l’avvio della presentazione della domanda di iscrizione nell’Elenco è rinviato, per motivi tecnici, al 15 gennaio 2018.

Si tratta della quarta proroga in pochi mesi, con un progressivo slittamento rispetto all’entrata in vigore originaria fissata al 27 giugno scorso.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Patto di stabilità: ripartiti gli spazi finanziari in applicazione del “Decreto Enti Locali”

Il Mef-Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, ha pubblicato il 21 luglio 2015 sul proprio sito web istituzionale un prospetto

Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi destinati ai Comuni siciliani coinvolti nell’accoglienza di profughi e rifugiati

Con il Decreto 28 aprile 2016, pubblicato sulla G.U. n. 148 del 27 giugno 2016, sono stati ripartiti 3 milioni

Le novità del Regolamento “precontenzioso” dell’Anac: le controversie in materia di appalti si risolveranno fuori dal Tar?

Con Deliberazione 27 maggio 2015 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 147 del 27 giugno 2015, Anac ha