Affidamento di incarichi esterni “contra legem”: determina un danno erariale

Affidamento di incarichi esterni “contra legem”: determina un danno erariale

Nella Sentenza n. 112 del 19 settembre 2017 della Corte dei conti Sicilia, una Procura regionale citava in giudizio il Sindaco e il Vicesindaco chiedendone la condanna al pagamento, in favore dell’Amministrazione in questione, di somme determinate, a titolo di danno erariale conseguente all’indebito conferimento di alcuni incarichi di collaborazione, nonché all’indebita autorizzazione di uno dei Consulenti, allo svolgimento di missioni in località nazionali e estere. La Sezione rileva che il conferimento di funzioni dell’Ente a soggetti esterni rappresenta un’opzione operativa percorribile solo in presenza di speciali condizioni e, segnatamente, laddove sussistano (e vengano conseguentemente esternate nella motivazione del pertinente

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Parchi per Kyoto in Comune”: siglato un Protocollo d’intesa per la promozione delle aree verdi urbane

  Anci e “Comitato Parchi per Kyoto” (Onlus fondata da Federparchi, Kyoto Club e Legambiente) hanno siglato il 16 giugno

Spesa di personale: escluse dal computo le spese destinate all’acquisto di voucher che siano interamente finanziati da risorse private

Nella Delibera n. 67 del 23 aprile 2015 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco ha chiesto un parere riguardante

Demanio idrico: illegittima l’applicazione di un canone per l’occupazione

  Nella Sentenza n. 511 del 21 maggio 2015 del Tar Liguria, i Giudici osservano che l’art. 93, comma 1,