Avviso pubblico per la valorizzazione turistico-culturale della Lombardia

Avviso pubblico per la valorizzazione turistico-culturale della Lombardia

Tipo fondo: POFesrLombardia

Beneficiari: partenariati costituiti da micro, piccole e medie imprese, liberi professionisti, associazioni e artigiani dei settori culturali-creativi (arti visive, spettacolo, editoria, musica, design, moda, videogiochi e marketing digitale) e turismo, distribuzione commerciale e artigianato (strutture ricettive, agenzie viaggio, tour operator, ristorazione e negozi)

Tipo finanziamento: 70% a fondo perduto

Risorse complessive: Euro 5.000.000

Budget del progetto: non superiore a Euro 500.000

Apertura bando: 4 settembre 2017

Scadenza: 16 novembre 2017

Descrizione sintetica: Il bando ha due principali obiettivi: quattro milioni di euro sono infatti destinati ad interventi in ambito culturale e creativo mentre un milione a progetti coerenti con il settore turistico-commerciale. Si punta quindi alla realizzazione di piani integrati di valorizzazione culturale e turistica, spingendo i destinatari dei finanziamenti a fare squadra per incentivare la conoscenza e la fruizione di un patrimonio, di un territorio, di un’area tematica: imprese culturali e creative, imprese turistiche, enti culturali ed operatori.

Linkbando:

http://www.fesr.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FESR/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/bando-valorizzazione-turistico-culturale-2017/bando-valorizzazione-turistico-culturale-2017


Related Articles

Programma “Life”: finanziamenti del bando 2017 per Ong

Tipo fondo: “Life  2014-2020” Beneficiari: Ong europee che operano nel campo della tutela ambientale Tipo finanziamento: 60% a fondo perduto

Por Fesr Toscana 2014-2020: al via i voucher destinati a micro, piccole e medie Imprese

Tipo fondo: Por Fesr Toscana 2014-2020 Beneficiari: Micro, Piccole e Medie Imprese (Mpmi), in forma singola o associata Tipo finanziamento:

“Urbact III”: aperta la call per presentare proposte per la creazione di fino ad un massimo di 25 reti di trasferimento per il periodo 2014-2020

A seguito della decisione del Comitato di Controllo “Urbact III”, è aperta la Call per presentare proposte per la creazione