Commissione giudicatrice: non può farne parte chi ha contribuito in maniera decisiva alla formazione degli atti di gara

Commissione giudicatrice: non può farne parte chi ha contribuito in maniera decisiva alla formazione degli atti di gara

Nella Sentenza n. 1565 del 23 marzo 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, la questione controversa riguarda una presunta incompatibilità di un soggetto a far parte di una Commissione di gara.

I Giudici rilevano che, se non è revocabile in dubbio che la disposizione dell’art. 84 del Dlgs. n. 163/06, dettata a garanzia della trasparenza e dell’imparzialità dei procedimenti di gara, impedisce la presenza nelle Commissioni di gara di coloro che abbiano svolto un’attività idonea ad interferire con il giudizio di merito sull’appalto, d’altra parte deve sottolinearsi, per un verso, che tale incompatibilità deve riguardare effettivamente il contratto del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: entro il 27 dicembre il versamento dell’acconto Iva per l’anno 2016, da quest’anno attenzione agli effetti dello “split payment”

Entro il prossimo 27 dicembre è necessario procedere, per gli Enti Locali interessati, al versamento dell’acconto Iva per l’anno 2016.

Tari: legittima la determinazione della quota variabile in base agli svuotamenti piuttosto che alla superficie dei locali

Nella Sentenza n. 945 del 30 giugno 2016 del Tar Piemonte, è controversa la legittimità delle Delibere consiliari, adottate da

Soggetti aggregatori: riapertura dei termini per presentare le domande di iscrizione nell’Elenco

  Il Presidente dell’Anac, con il Comunicato 4 giugno 2015, ha informato che sono stati riaperti i termini per la