Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa: determinate le anticipazioni di cassa per il pagamento di spese indifferibili

Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa: determinate le anticipazioni di cassa per il pagamento di spese indifferibili

È stato pubblicato sulla G.U. n. 103 del 5 maggio 2017, il Dm. Interno 24 aprile 2017, recante “Anticipazione di cassa da destinare agli Enti Locali sciolti ai sensi dell’art. 143 del Tuoel”.

Il Decreto prende le mosse dall’art. 243-quinquies del Tuel che stabilisce che, negli Enti Locali i cui Organi consiliari siano stati sciolti per infiltrazione o condizionamento di tipo mafioso o similari (ex art. 143 Tuel), per i quali sussistano squilibri strutturali di bilancio in grado di provocare il dissesto finanziario, la Commissione straordinaria per la gestione dell’Ente può chiedere un’anticipazione di cassa da

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Debiti P.A.: ripartite le risorse per assicurare a Regioni e Province autonome la liquidità per far fronte ai pagamenti dei debiti diversi da quelli sanitari

È stato pubblicato sulla G.U. del 16 agosto 2014, n. 189, il Dm. Mef 7 agosto 2014, recante “Riparto dell’incremento

Detraibilità dell’Iva sulle fatture d’acquisto: confermate le modalità di applicazione dello “split payment” e il possibile recupero nei 5 anni

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 1/E del 17 gennaio 2018, ha fornito chiarimenti in ordine alla disciplina della

La “Legge Madia” va avanti!

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 23 febbraio 2017, ha approvato 5 Decreti legislativi di attuazione della Legge-delega 7