Controversia su revoca di un Amministratore di una Società per azioni partecipata da un Ente Locale: la giurisdizione è del Giudice ordinario

Controversia su revoca di un Amministratore di una Società per azioni partecipata da un Ente Locale: la giurisdizione è del Giudice ordinario

Nell’Ordinanza n. 17705 del 18 luglio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa ha ad oggetto la revoca di un Amministratore di Società per azioni partecipata da Enti Locali. La Suprema Corte chiarisce che le controversie in questione appartengono alla giurisdizione del Giudice ordinario trattandosi di un atto tipico espressivo dell’autonomia privata. Inoltre, i Giudici di legittimità pongono in evidenza l’art. 4, comma 13, del Dl. n. 95/12, convertito con modificazioni nella Legge n. 135/12, secondo il quale “le disposizioni del presente articolo e le altre disposizioni, anche di carattere speciale, in materia di Società a totale o

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Indicazione separata costi sicurezza aziendale: disciplina applicabile alle gare bandite prima dell’entrata in vigore del Dlgs. n. 50/16

Nella Sentenza n. 1166 del 14 marzo 2017 del Consiglio di Stato, una Società cooperativa partecipava ad una procedura di

Appalti: non censurabile la mancata suddivisione in lotti funzionali in sede di gara

Nella Sentenza n. 917 dell’8 novembre 2016 del Tar Emilia Romagna, è stato impugnato un bando di gara recante procedura

Gratuità Cda Consorzi: nessuna esclusione per quelli che gestiscono attività aventi rilevanza economica ed imprenditoriale

Nella Delibera n. 7 del 2 febbraio 2016 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiede un parere in ordine