“Decreto fiscale” 2018: approvata dalla Camera la Legge di conversione

“Decreto fiscale” 2018: approvata dalla Camera la Legge di conversione

La Camera, dopo aver votato la questione di fiducia posta dal Governo sull’approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del Disegno di legge di conversione del Dl. n. 148/17 (“Decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2018”, vedi Entilocalinews n. 41 del 23 ottobre 2017), ha approvato in via definitiva nei giorni scorsi il Provvedimento, a cui segue la pubblicazione dello stesso in G.U..

Il Decreto, come integrato dalla Legge di conversione, introduce un ampio quadro di misure, incentrate principalmente sugli aspetti fiscali, tra le quali rilevano quelle che riguardano la rottamazione delle cartelle (“definizione

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatturazione elettronica, lotta alla corruzione, riforma P.A. e Catasto: le “raccomandazioni di Primavera” della Commissione Ue

La “Manovrina” o “Manovra correttiva” (Dl. n. 50/17) basta per portare a casa, nell’immediato, il risultato dell’auspicato “ok” sui conti

“Whistleblower”: la Camera approva una Proposta di legge per la protezione degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità

Proteggere coloro che, nell’interesse pubblico, segnalano reati o irregolarità, sia nel Settore pubblico che in quello privato: questo l’intento della

Bilancio e ordinamento contabile: contributo per l’incremento della massa attiva per l’anno 2014 per i Comuni dissestati

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 212 del 12 settembre 2015, il Dm. Interno 4 agosto 2015, recante “Incremento della