Fondo rischi e riconoscimento di un debito fuori bilancio

Fondo rischi e riconoscimento di un debito fuori bilancio

Nella Delibera n. 249 dell’8 novembre 2017 della Corte dei conti Campania, viene chiesto se, anche in presenza di un accantonamento a “Fondo rischi”, sia necessario porre in essere la procedura di “riconoscimento” del debito fuori bilancio. La Sezione rileva la necessità di porre in essere la procedura di “riconoscimento” del debito fuori bilancio (art. 194 del Dlgs. n. 267/00) anche in presenza di un accantonamento a “Fondo rischi”, in ragione della duplice sottostante ratio legislativa della disposizione citata: da un lato, recuperare gli equilibri rintracciando in bilancio e destinando eventuali risorse

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Elezioni: modificata la durata degli Organi elettivi regionali per consentire lo svolgimento delle consultazioni in un solo giorno

Come noto, tra le misure messe in campo dal Dl. n. 98/11 ai fini del contenimento della spesa pubblica c’era

Addizionale comunale Irpef: aggiornato l’elenco delle aliquote

Con il Comunicato 9 giugno 2015, il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento delle Finanze, ha reso noto l’elenco

Patto di stabilità 2015: l’analisi del Dm. sul monitoraggio semestrale

  É stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 158 del 10 luglio 2015, il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze