Ici: attribuzione di rendita inferiore al valore contabile su cui è stata calcolata l’Imposta

Ici: attribuzione di rendita inferiore al valore contabile su cui è stata calcolata l’Imposta

Nell’Ordinanza n. 25944 del 31 ottobre 2017 della Corte di Cassazione, una Società aveva proposto ricorso avverso il “silenzio rifiuto” formatosi sulle richieste di rimborso della maggiore Ici versata in relazione alle annualità di imposta dal 1997 al 2006 per un fabbricato classificato in Categoria “D”, per la differenza, ai fini della determinazione della base imponibile Ici, tra il criterio di liquidazione del valore contabile del fabbricato e quello attribuito dal Comune in questione nel 2006 a seguito di una denuncia presentata dalla contribuente nel 1987.

La Suprema Corte osserva che l’art. 5, comma 3, del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia scolastica: via libera al Dpcm. che assegna agli Enti Locali 480 milioni di Euro di maggiori spazi di investimento

Nella riunione del 14 aprile 2016, la Conferenza Stato-Città ha approvato il Dpcm. che assegna, ad oltre 1.500 Enti Locali,

Mancato affidamento di una gara pubblica di appalto: risarcimento del danno all’impresa

Nella Sentenza n. 987 dell’8 luglio 2016 del Tar Piemonte, Sezione Seconda, i Giudici statuiscono che, in presenza di clausole

Personale: definiti i nuovi livelli reddituali per la corresponsione degli assegni per il nucleo familiare 2015-2016

E’ stata pubblicata la Circolare Inps 27 maggio 2015, n. 109, avente ad oggetto “Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare.