Ici: la Cassazione fa il punto sulla disciplina prevista per i fabbricati fatiscenti

Ici: la Cassazione fa il punto sulla disciplina prevista per i fabbricati fatiscenti

Nella Sentenza n. 17815 del 19 luglio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda il pagamento o meno dell’Ici di un fabbricato collabente, accatastato in Categoria “F/2”, senza rendita. La Suprema Corte rileva che il Dm. 28/98 prevede l’accatastamento in Categoria “F/2” dei fabbricati che si trovano in uno stato di degrado tale da comportarne l’oggettiva incapacità di produrre ordinariamente un reddito proprio ed è per tale ragioni che questi fabbricati sono iscritti in Catasto senza una rendita. Poi, gli elementi della fattispecie impositiva sono prestabiliti dalla legge secondo criteri di certezza

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Demografici”: al via 3 nuovi codici relativi alla cittadinanza

Il Ministero dell’Interno-Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha definito 3 nuovi codici/valori per la comunicazione dei dati relativi alla

Entrate tributarie: aumento dello 0,9% nei primi 5 mesi dell’anno

  Tra gennaio e maggio 2015 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, sono state

Questionario Revisori: fissato il termine per l’invio alla Corte Toscana

Con la Nota Prot. n. 797 del 24 febbraio 2016 la Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per