Incarichi conferiti dalle P.A. ai titolari di cariche elettive: il punto della Sezione Autonomie

Incarichi conferiti dalle P.A. ai titolari di cariche elettive: il punto della Sezione Autonomie

Con la Delibera n. 11 del 12 maggio 2017, la Corte dei conti Autonomie si esprime su 3 quesiti riguardanti l’ambito di applicazione dell’art. 5, comma 5, del Dl. n. 78/10, che introduce il principio di gratuità di tutti gli incarichi conferiti dalle Pubbliche Amministrazioni ai titolari di cariche elettive.

In particolare, si chiede:

1) se possano configurarsi fattispecie di esclusione dell’applicabilità del surriferito principio di gratuità degli incarichi con riferimento alla condizione dei titolari di cariche elettive nei Comuni di ridotte dimensioni demografiche (in specie Comuni aventi, rispettivamente, n. 556 e n. 1.310 abitanti);

2) se la disposizione vincolistica

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Anac: varato il nuovo Regolamento sul componimento delle controversie negli appalti pubblici

  È stato pubblicato sulla G.U. n. 147 del 27 giugno 2015 il nuovo Regolamento Anac sul componimento delle controversie,

Tariffe e aliquote tributi: nessuna possibilità di modificarli oltre il termine per salvaguardare equilibri di bilancio

Nella Delibera n. 54 dell’11 febbraio 2016 della Corte dei conti Sicilia un Comune ha formulato una richiesta di parere

Consorzi costituito da Enti Locali: programmazione e gestione della spesa di personale

Nella Delibera n. 149 del 13 maggio 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco, rappresentando anche la sua qualità