Incarichi conferiti dalle P.A. ai titolari di cariche elettive: il punto della Sezione Autonomie

Incarichi conferiti dalle P.A. ai titolari di cariche elettive: il punto della Sezione Autonomie

Con la Delibera n. 11 del 12 maggio 2017, la Corte dei conti Autonomie si esprime su 3 quesiti riguardanti l’ambito di applicazione dell’art. 5, comma 5, del Dl. n. 78/10, che introduce il principio di gratuità di tutti gli incarichi conferiti dalle Pubbliche Amministrazioni ai titolari di cariche elettive.

In particolare, si chiede:

1) se possano configurarsi fattispecie di esclusione dell’applicabilità del surriferito principio di gratuità degli incarichi con riferimento alla condizione dei titolari di cariche elettive nei Comuni di ridotte dimensioni demografiche (in specie Comuni aventi, rispettivamente, n. 556 e n. 1.310 abitanti);

2) se la disposizione vincolistica

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“La Buona Scuola”: stanziate le risorse per l’attivazione dei laboratori territoriali per l’orientamento al lavoro

Ammontano a 45 milioni di Euro le risorse stanziate dal Miur per l’attivazione dei laboratori territoriali per l’occupabilità previsti dalla

“Trasparenza”: sospeso l’obbligo di pubblicare gli emolumenti a carico della finanza pubblica percepiti dai Dirigenti

In attesa che si pronunci la Consulta per dirimere finalmente e definitivamente la questione, l’obbligo di pubblicazione degli emolumenti complessivi

Iva sulle concessioni cimiteriali: per la Corte di Cassazione trattasi di operazioni non rilevanti, ma restano diversi dubbi

Corte di Cassazione – Sentenza n. 3418 del 20 febbraio 2015   Le concessioni cimiteriali non rappresentano attività rilevanti Iva