Iva: istituito il codice-tributo per il versamento parziale di somme dovute a seguito di avvisi bonari

Iva: istituito il codice-tributo per il versamento parziale di somme dovute a seguito di avvisi bonari

Con la Risoluzione n. 58/E del 9 maggio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice-tributo per il versamento di somme dovute a seguito delle Comunicazioni inviate ai sensi dell’art. 54-bis del Dpr. n. 633/72.

Al fine di consentire il versamento, “quando dai controlli automatici eseguiti emerge un risultato diverso rispetto a quello indicato nella Dichiarazione”, ai sensi dell’art. 54-bis, del Dpr. n. 633/72, si istituisce il codice-tributo “9035”, denominato “Art. 54-bis Versamento Iva mensile/trimestrale – Imposta”.

Il suddetto codice è utilizzabile nell’eventualità in cui il contribuente, destinatario della Comunicazione, intenda versare solo una quota dell’importo complessivamente richiesto.

Viene così predisposto apposito Modello “F24” e inserito il codice nella Sezione “Erario”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “Importi a debito versati”, riportando anche, nei campi specificamente denominati, il codice atto e l’anno di riferimento (nella forma “AAAA”) reperibili all’interno della stessa Comunicazione.


Related Articles

Regioni: emanate le “Linee guida” della Corte dei conti per la Relazione annuale del Presidente

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 57 del 10 marzo 2015 (S.O. n. 9) la Delibera 17 febbraio 2015

“Access city award”: al via la nuova edizione del Premio per le Città europee più attente all’accessibilità degli spazi urbani per i disabili

Giunge alla VII edizione il Premio europeo destinato alle Città che si sono spese di più per rendere più accessibili

Entrate tributarie: tra gennaio e luglio 2016 sono state pari a 243,8 miliardi

Le entrate tributarie erariali accertate nei primi 7 mesi del 2016 sono state pari a 243.858 milioni di Euro, quasi