Modello “770 2017” e Dichiarazione “Irap 2017”: differiti al 31 ottobre i termini per l’invio telematico

Modello “770 2017” e Dichiarazione “Irap 2017”: differiti al 31 ottobre i termini per l’invio telematico

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 175 del 28 luglio 2017 l’atteso Dpcm. 26 luglio 2017, avente ad oggetto il “Differimento dei termini per l’assolvimento di alcuni adempimenti correlati alla presentazione, trasmissione, comunicazione di Dichiarazioni fiscali”.

Il Decreto, annunciato nei giorni scorsi da un Comunicato-stampa del Mef, dispone la proroga al 31 ottobre 2017 del termine di presentazione telematica della Dichiarazione dei sostituti d’imposta Modello “770 2017”, in scadenza il prossimo 31 luglio 2017, nonché le Dichiarazioni Modello “Unico” e “Irap 2017”, quest’ultimo di interesse per gli Enti Locali, in scadenza il prossimo 30 settembre.

Con la proroga del Modello “770” è da intendersi automaticamente prorogato anche il termine per l’invio telematico delle “CU 2017” dei lavoratori autonomi, in quanto correlato a quello di invio del Modello “770”.


Related Articles

Dichiarazione “Iva/2015”: approvato il Modello definitivo e le relative Istruzioni ministeriali

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento 15 gennaio 2015, Prot. n. 4774, ha approvato la versione definitiva del Modello “Iva

Variazione di bilancio: come procedere in caso di mancata ratificazione del Consiglio comunale entro i termini

Nella Delibera n. 25 del 23 febbraio 2017 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Soccorso istruttorio: non può essere utilizzato per colmare difetti dell’offerta

Le novità intervenute nell’ultimo anno in materia di appalti pubblici sono state in particolare costituite dall’estensione dell’istituto del “soccorso istruttorio”