Organo di revisione: trattamento economico dei componenti

Organo di revisione: trattamento economico dei componenti

Nella Delibera n. 68 del 25 marzo 2018 della Corte dei conti Sicilia viene chiesto un parere sui criteri da impiegare per il riconoscimento del trattamento economico ai componenti dell’Organo di revisione del Comune in questione.

Nello specifico, con un primo quesito viene chiesto se il compenso erogato alla data del 30 aprile 2010 rappresenti un limite insuperabile per l’eventuale riconoscimento delle maggiorazioni previste dall’art. 1, lett. a) e b), del Dm. n. 20 maggio 2005. La Sezione rileva che l’eventuale attribuzione delle maggiorazioni, quale conseguenza del verificarsi di determinati presupposti di legge, pure se le stesse non erano contemplate

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Elezioni amministrative: il Viminale fissa all’11 giugno 2017 la data per le consultazioni nelle Regioni a Statuto ordinario

Le prossime Elezioni amministrative si terranno il giorno 11 giugno 2017, mentre eventuali ballottaggi si svolgeranno come di consueto dopo

Iva: come gestire al meglio dal 1° gennaio le forniture di servizi di pulizia su immobili comunali?

Il quesito “Alla luce delle novità contenute nell’art. 1, comma 629, della ‘Legge di stabilità 2015’, questo Ente Locale come

Soa: pubblicati gli Atti-tipo integrativi al Manuale sull’attività di qualificazione

Facendo seguito alla pubblicazione sulla G.U. n. 251 del 28 ottobre 2014 del “Manuale sulla qualificazione”, con il quale è