“Reverse charge”: l’Amministrazione finanziaria fornisce chiarimenti sulle nuove sanzioni

“Reverse charge”: l’Amministrazione finanziaria fornisce chiarimenti sulle nuove sanzioni

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 16/E del 11 maggio 2017, ha fornito chiarimenti interpretativi sulla “Riforma della disciplina sanzionatoria del sistema dell’inversione contabile”.

La Circolare n. 16/E riporta le novità introdotte dal Dlgs. n. 158/15 (“Revisione del sistema sanzionatorio”, in attuazione della Legge-delega n. 23/14), che ha apportato modifiche in più parti al Dlgs. n. 471/97, in particolare all’art. 6, commi 9-bis.1, 9-bis.2 e 9-bis.3, in riferimento a sanzioni amministrative in materia di Imposte dirette, Iva e riscossione dei Tributi.

Più nel dettaglio l’art. 6, che detta le

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Nuovi minimi”: chi apre la partita Iva nel 2015 può aderire con la dichiarazione di inizio attività

L’Agenzia delle Entrate ha precisato, con il Comunicato stampa del 31 dicembre 2014, che i soggetti che intendono avviare dal

Compensazione minor gettito Imu/Tasi: attribuiti i contributi ai Comuni ischitani colpiti dal Sisma

Con il Decreto 2 marzo 2018, pubblicato sulla G.U. n. 58 del 10 marzo 2018, emanato dal Ministero dell’Interno di

“Dichiarazione precompilata”: diffuso il calendario 2017 e il quadro delle novità

A partire dal prossimo 18 aprile contribuenti e delegati avranno la possibilità di consultare le Dichiarazioni precompilate 2017, che potranno