Revisori delle Regioni: deliberate le “Linee guida” per le relazioni sui rendiconti regionali per l’esercizio 2016

Revisori delle Regioni: deliberate le “Linee guida” per le relazioni sui rendiconti regionali per l’esercizio 2016

La Sezione Autonomie della Corte dei conti, con Deliberazione n. 8/SezAut/2017/Inpr, approvata nell’Adunanza del 30 marzo 2017, ha approvato le “Linee guida per le Relazioni dei Revisori dei conti delle Regioni sui rendiconti delle Regioni per l’anno 2016, secondo le procedure di cui all’art. 1, comma 166 e seguenti, Legge 23 dicembre 2005, n. 266, richiamato dall’art. 1, comma 3, Dl. 10 ottobre 2012, n. 174, convertito con modificazioni dalla Legge 7 dicembre 2012, n. 213”.

L’art. 1, comma 3, del Dl. 10 ottobre 2012, n. 174, dispone che compete alla Sezioni regionali di controllo della Corte dei

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Digitalizzazione P.A.: solo il 5,5% dei piccoli Comuni ha un Ufficio dedicato all’Ict

Solo il 5,5% dei Comuni fino a 5.000 abitanti è dotato di un Ufficio specificamente dedicato all’Ict. A rilevarlo è

Documenti amministrativi informatici: come attestare la conformità agli originali delle copie stampate?

Il testo del quesito: “L’Agenzia rilascia, su richiesta dei vettori di Tpl, numerose autorizzazioni, in bollo o senza (all’impiego in

Vincolo di invarianza della spesa da rispettare nella rideterminazione degli oneri connessi con le attività di Amministratore locale

Nella Delibera n. 21 del 14 aprile 2015 della Corte dei conti Basilicata, il quesito in esame ha per oggetto