Sicilia: bando per edifici “green”

Sicilia: bando per edifici “green”

 Tipo fondo: PO Fesr Sicilia

Beneficiari: Enti Locali, in forma singola e associata. In particolare, potranno presentare domanda di contributo:

  • i Comuni;
  • le Unioni e le Associazioni di Comuni;
  • i Liberi Consorzi comunali di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani;
  • le Città Metropolitane di Palermo, Catania e Messina;
  • le piccole imprese di “nuova costituzione”, incluse quelle non soggette all’obbligo di iscrizione al registro delle imprese, che esercitano un’attività “prevalente” rientrante nei codici Ateco Istat 2007 riportati nell’Allegato 1 dell’Avviso.

Tipo finanziamento: 100% a fondo perduto– Procedura valutativa a sportello

Risorse complessive: 50 milioni di Euro

Budget del progetto: minimo 200.000,00 Euro e massimo 3.000.000,00 Euro

Apertura bando: entro ottobre 2017

Scadenza: esaurimento fondi

Descrizione sintetica: La Regione Sicilia ha annunciato l’imminente pubblicazione di un bando da 50 milioni di euro a valere sul Po Fesr 2014-2020 per la promozione dell’efficienza energetica e la riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici.Potranno essere finanziati dal bando interventi di ristrutturazione, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, monitoraggio e ottimizzazione di consumi energetici ed emissioni inquinanti installazione di sistemi di produzione energetica da fonte rinnovabili.

Link bando:http://www.euroinfosicilia.it/


Related Articles

Indennità di funzione spettanti agli Amministratori locali: l’eventuale rinuncia volontaria non inficia successivi esercizi

Nella Delibera n. 382 del 21 dicembre 2017 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere sull’indennità spettante ai

Verifica della congruità dell’offerta: non è una prerogativa esclusiva del Rup

Nella Sentenza n. 944 del 5 ottobre 2016 del Tar Basilicata, le Società ricorrenti sono insorte avverso gli atti concernenti

“Piattaforma certificazione crediti”: disponibile la nuova funzione “Consenso per cessione”

E’ disponibile dal 23 marzo 2015 sul Portale “Piattaforma certificazione crediti”, sotto la voce del menu “Utilità”, la nuova funzione