“Spesometro 2017”: arriva una nuova proroga, stavolta al 16 ottobre 2017

“Spesometro 2017”: arriva una nuova proroga, stavolta al 16 ottobre 2017

Slitta ancora una volta il termine per la trasmissione dello “Spesometro 2017” relativo al I semestre 2017. La nuova scadenza è stata fissata al 16 ottobre 2017.

Ad annunciarlo, con il Comunicato n.163 del 4 ottobre 2017 pubblicato sul proprio sito istituzionale, è il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Anche la recentissima proroga al 5 ottobre 2017, disposta dall’Agenzia delle Entrate con il Provvedimento 28 settembre 2017, non è stata sufficiente a tamponare i disagi arrecati dalla falla del Servizio telematico “Fatture e Corrispettivi” che continua di fatto a bloccare la trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute ai sensi dell’art. 21 del Dl. 78/10.

Per questa ragione, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan,è stato emanato un Dpcm. che pospone nuovamente la scadenza spostandola, come anticipato, al 16 ottobre 2017.


Related Articles

Diritti di rogito dei Segretari: l’abolizione opera dal 24 giugno 2014

Nella Delibera n. 40 del 6 febbraio 2015 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha formulato una richiesta di

“Decreto Semplificazioni”: le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate sulle novità fiscali introdotte

È stata pubblicata sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate la Circolare 30 dicembre 2014, n. 31/E, recante “Commento alle

Posizione organizzativa: la revoca dell’incarico non comporta il demansionamento

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6367 del 30 marzo 2015, rileva che nell’attuale sistema normativo, al conferimento