Enti non profit: la responsabilità di chi agisce per loro conto non è collegata alla mera titolarità della rappresentanza

Nella Sentenza n. 12473 del 17 giugno 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità affermano che la responsabilità personale e solidale, prevista dall’art. 38 del Cc., di colui che agisce in nome e per conto dell’Associazione non riconosciuta non è collegata alla mera titolarità della rappresentanza dell’Associazione stessa, bensì all’attività negoziale concretamente svolta […]

Patto di stabilità: decorrenza delle sanzioni per il mancato rispetto 

  Nella Delibera n. 151 del 23 luglio 2015 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco chiede un parere in merito all’interpretazione dell’art. 31, comma 28, della Legge n. 183/11, inerente al dies a quo di decorrenza delle sanzioni per il mancato rispetto del Patto di stabilità. In particolare, il Sindaco formula i seguenti quesiti: […]

“730 precompilato”: modalità di utilizzo dei dati delle spese sanitarie

  Con il Provvedimento 31 luglio 2015, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate definisce le modalità di utilizzo dei dati delle spese sanitarie utili per l’elaborazione della Dichiarazione dei redditi precompilata prevista dall’art. 1, del Dlgs. n. 175/14. Tali dati, a partire dall’anno 2016, verranno messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate dal “Sistema Tessera sanitaria”, gestito […]

Iva: aliquota ridotta alle cessioni di dispositivi medici destinati all’impianto dello “stent” coronarico

  L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 72/E del 3 agosto 2015, risponde ad un quesito posto da una Società che produce e commercializza dispositivi medici destinati all’impianto dello “stent” coronarico per la cura della patologia aterosclerotica coronarica quali il catetere guida, filo guida, catetere a palloncino, sistema di gonfiaggio e catetere di aspirazione. […]

Debiti P.A.: estesa anche all’anno 2015 la compensazione delle cartelle esattoriali con i crediti verso la P.A. vantati da Imprese e Professionisti

  E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 176, del 31 luglio 2015, ed è in vigore da tale data, il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 13 luglio 2015, rubricato “Modalità di compensazione, nell’anno 2015, delle cartelle esattoriali in favore di Imprese e Professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, nei confronti della […]

Compensazione ritenute con Modello “F24”: le nuove regole non soggiacciono al divieto di compensazione in presenza di ruoli scaduti

  A seguito di numerose richieste di chiarimenti ricevute, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta, con la Risoluzione n. 73/E del 4 agosto 2015, per precisare l’ambito applicativo dell’art. 15, del Dlgs. n. 175/14 (Decreto sulla semplificazione fiscale e dichiarazione precompilata) in considerazione di quanto stabilito dall’art. 31 del Dl. n. 78/10, convertito dalla Legge n. […]