Alterazione della presenza in servizio: truffa aggravata

Nella Sentenza n. 41426 del 25 settembre 2018 della Corte di Cassazione, la falsa attestazione del pubblico dipendente circa la presenza in Ufficio riportata sui cartellini marcatempo è condotta fraudolenta, idonea oggettivamente ad indurre in errore l’Amministrazione di appartenenza in merito alla presenza sul luogo di lavoro, ed è dunque suscettibile di integrare il reato […]

Trasferimento di personale in presenza di una Convenzione

Nella Delibera n. 268 dell’11 ottobre 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di estendere la normativa prevista per le Unioni di Comuni sul trasferimento di personale (sia per mobilità che per comando) al caso di una Convenzione. La Sezione rileva che il Legislatore, nel disegnare […]

Efficienza azione amministrativa: siglata l’intesa tra Corte dei conti e Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale

Con il Comunicato-stampa 11 dicembre 2018, la Corte dei conti rende noto che il 10 dicembre 2018 è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra il Presidente della Corte dei conti, Angelo Buscema, e il Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale, Luca Attias. L’accordo promuove la collaborazione tra la Corte e il Team per la Trasformazione […]

“Revisione ordinaria delle partecipazioni”: parere obbligatorio da parte dell’Organo di revisione economico-finanziaria dell’Ente Locale?

Il quesito: “Entro il prossimo 31 dicembre 2018, i Comuni sono tenuti ad effettuare la revisione periodica delle proprie partecipate dirette e indirette, detenute al 31 dicembre 2017. Secondo, quanto previsto dall’Avviso 23 novembre 2018, pubblicato sul Portale del Tesoro, la rilevazione dovrà avvenire in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 20 del Tusp, e secondo […]

La giornata parlamentare – 18 dicembre

L’accordo ancora non c’è, giudizio Ue verso rinvio Il giorno del giudizio dell’Ue sembra allontanarsi e un’intesa per evitare la procedura d’infrazione l’Italia ancora non l’ha incassata: anche se l’interlocuzione prosegue, la strada appare ancora in salita. Il Ministro dell’Economia Giovanni Tria ha inviato a Bruxelles un nuovo schema, che disegna una manovra più snella: il deficit si abbassa […]