Abusivo ricorso al contratto di lavoro a tempo determinato da parte di una P.A.: al dipendente spetta il risarcimento del danno

by Redazione | 29/07/2016 10:21

Nella Sentenza n. 14633 del 18 luglio 2016 della Corte di Cassazione, la controversia riguarda un caso di abusivo ricorso al contratto di lavoro, nel caso specifico si trattava di un dipendente di un’Azienda sanitaria.

La Suprema Corte statuisce che, nel regime del lavoro pubblico contrattualizzato, in caso di abusivo ricorso al contratto di lavoro a tempo determinato da parte di una Pubblica Amministrazione, il dipendente, esclusa la possibilità di conversione del rapporto, ha diritto al risarcimento del danno per l’illegittima precarizzazione nella misura e nei limiti di cui all’art. 32, comma 5, della Legge n. 183/10.

Source URL: https://www.entilocali-online.it/abusivo-ricorso-al-contratto-di-lavoro-a-tempo-determinato-da-parte-di-una-p-a-al-dipendente-spetta-il-risarcimento-del-danno/