Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

L’Agenzia delle Entrate ha emanato la Circolare n. 23/E del 26 maggio 2016, fornendo maggiori specifiche sulle modalità di applicazione del super ammortamento, maggiorato del 40%, del costo di acquisizione dei beni materiali strumentali nuovi, come introdotto dall’art. 1, commi da 91 a 94 e 97, della Legge n. 208/15 (“Legge di Stabilità 2016”).

L’agevolazione riguarda tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, e quindi anche le Società di capitali a partecipazione pubblica e le Aziende speciali in quanto soggetti Ires.


Related Articles

“Scuolabus”: per il Tar è legittimo sopprimere il servizio, il Comune deve peró vagliare alternative

Il Tar Lombardia si è espresso – con la Sentenza n. 918/14 – sulla scelta operata da un Comune di

Pianta organica Farmacie: il Comune è competente alla formazione di uno strumento pianificatorio

Nella Sentenza n. 5701 del 17 dicembre 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che le piante organiche delle

Farmacie: la Corte Lazio torna sulle modalità di attuazione dei limiti di spesa di personale

Nella Delibera n. 226 del 15 dicembre 2014 della Corte dei conti Lazio, la richiesta di parere è volta a