Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

L’Agenzia delle Entrate ha emanato la Circolare n. 23/E del 26 maggio 2016, fornendo maggiori specifiche sulle modalità di applicazione del super ammortamento, maggiorato del 40%, del costo di acquisizione dei beni materiali strumentali nuovi, come introdotto dall’art. 1, commi da 91 a 94 e 97, della Legge n. 208/15 (“Legge di Stabilità 2016”).

L’agevolazione riguarda tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, e quindi anche le Società di capitali a partecipazione pubblica e le Aziende speciali in quanto soggetti Ires.


Related Articles

Società pubbliche: il processo di razionalizzazione contenuto nella “Legge di stabilità 2015”

Il processo di razionalizzazione degli Organismi partecipati introdotto dall’art. 1, commi da 611 a 614, della Legge 23 dicembre 2014,

Unioni di Comuni e Comunità montane: emanato il Dm. relativo alla richiesta di contributo 2020 per i Servizi gestiti in forma associata

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 107 del 24 aprile 2020, il Decreto 20 aprile 2020 del Ministero dell’Interno –

Società “in house providing”: la Cassazione ribadisce che le controversie sulle assunzioni sono di competenza del Giudice ordinario

Nella Sentenza n. 7222 del 28 marzo 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità affermano che le procedure