Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

Acquisizione dei beni materiali strumentali: le modalità di calcolo del super ammortamento

L’Agenzia delle Entrate ha emanato la Circolare n. 23/E del 26 maggio 2016, fornendo maggiori specifiche sulle modalità di applicazione del super ammortamento, maggiorato del 40%, del costo di acquisizione dei beni materiali strumentali nuovi, come introdotto dall’art. 1, commi da 91 a 94 e 97, della Legge n. 208/15 (“Legge di Stabilità 2016”).

L’agevolazione riguarda tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, e quindi anche le Società di capitali a partecipazione pubblica e le Aziende speciali in quanto soggetti Ires.


Related Articles

La giurisdizione della Corte dei conti e Società “in house”: la Cassazione apre alla competenza concorrente

Premessa La Sentenza della Cassazione Sezioni Unite n. 22406, decisa il 7 novembre 2017 e depositata il 13 settembre 2018,

Società in house e miste: alcune novità contenute nei Testi unici di attuazione della Legge Madia

Nel mese di febbraio il Consiglio dei Ministri ha pre-adottato il Testo Unico sui servizi pubblici locali di interesse economico

“Split payment”: le Società partecipate vi sono soggette?

Il quesito “La nostra Società, che è partecipata al 100% da Enti pubblici, è da considerare Ente Pubblico assoggettato al