Acquisti della P.A.: pubblicati i prezzi benchmark dei beni e servizi oggetto di convenzioni Consip

Acquisti della P.A.: pubblicati i prezzi benchmark dei beni e servizi oggetto di convenzioni Consip

Con il Comunicato n. 223 datato 26 settembre 2014, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che sui siti www.acquistinretepa.it e www.consip.it è stato pubblicato l’elenco dei prezzi benchmark di beni e servizi acquistabili dalle Pubbliche Amministrazioni.

L’elaborazione dei “prezzi benchmark”è una delle misure messe in campo dal Commissario Carlo Cottarelli, con il supporto del Mef e di Consip, nell’ambito del processo di revisione della spesa a lui affidato.

L’elenco contiene i prezzi delle principali prestazioni che sono state individuate dal Mef e sarà aggiornato via via che nuove Convenzioni Consip saranno sottoscritte.

L’operazione ha il duplice scopo di:

–        agevolare l’Anac nel suo compito di vigilare sull’acquisizione di beni e delle P.A.;

–        fornire uno strumento alle P.A. che potranno individuare le caratteristiche qualitative essenziali del bene o servizio da acquistare e confrontare le proprie iniziative di acquisto in modo tale da ottimizzarne la programmazione.

L’identificazione delle ‘caratteristiche essenziali’ – spiega inoltre il Ministero –impedirà inoltre che lievi variazioni delle caratteristiche del bene possano essere prese a giustificazione per acquisti fuori convenzione a prezzi più elevati, garantendo così il raggiungimento dell’obiettivo di razionalizzazione della spesa pubblica”.


Tags assigned to this article:
acquisti P.A.ConsipMef

Related Articles

Diritto amministrativo: rinviata l’entrata in vigore del Processo amministrativo telematico

  Con il Decreto-legge n. 83/15, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno 2015, è stata rinviata al

Appalti e Lavori pubblici: in G.U. la rilevazione dei prezzi finalizzata alla determinazione delle compensazioni dei materiali da costruzione

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 84 dell’11 aprile 2016 il Decreto 31 marzo 2016 del Ministero delle Infrastrutture e

La nuova “Scia” e le modifiche della Legge n. 241/90: le novità introdotte dal Dlgs. 30 giugno 2016 n. 126

Dopo il “Foia”, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo “Decreto Scia”, salutato con grande entusiasmo dal Ministro, Marianna