Affidamenti “in house”: rinviato al 30 novembre 2017 il termine per la domanda di iscrizione all’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori

Affidamenti “in house”: rinviato al 30 novembre 2017 il termine per la domanda di iscrizione all’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori

Con il Comunicato del Presidente datato 25 ottobre 2017 ed avente ad oggetto “Precisazioni sull’attivazione dell’Elenco delle Amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società ‘in house’, previsto dall’art. 192 del Dlgs. n. 50/16”, l’Anac ha reso noto che, “nelle more della messa in esercizio dell’applicativo informatico dell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli Enti aggiudicatori di cui all’art. 192 del Dlgs. n. 50/16”, il termine per l’avvio della presentazione della domanda di iscrizione nell’Elenco, di cui al punto 9.2 delle “Linee-guida” Anac n. 7, è differito

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Finanza locale: perfezionato il Decreto di ripartizione tra i Comuni del contributo di 530 milioni di Euro

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha comunicato il 26 ottobre 2015 sul proprio sito che è

Consorzi stabili: subaffidamento e subappalto

Nella Delibera n. 208 del 1° marzo 2017 dell’Anac, una Società ha chiesto se possa subaffidare a terzi le tratte

Armonizzazione: gli adempimenti dell’Organo di revisione alla luce delle novità introdotte dal Dlgs. n. 118/11

I Revisori degli Enti Locali sono chiamati in questi primi mesi del 2015 ad esprimere il proprio parere su diversi