Affidamento contratto tra Amministrazioni pubbliche: vige l’obbligo di svolgimento di gara pubblica

Affidamento contratto tra Amministrazioni pubbliche: vige l’obbligo di svolgimento di gara pubblica

Nella Sentenza n. 548 del 1° febbraio 2019 del Tar Napoli, i Giudici chiariscono che l’affidamento di un contratto senza gara da parte di un’Amministrazione aggiudicatrice ad un’altra Pubblica Amministrazione contrasta con le norme ed i principi sull’evidenza pubblica comunitaria quando ha ad oggetto servizi i quali, pur riconducibili ad attività di ricerca scientifica, ricadono, secondo la loro natura effettiva, nell’ambito dei servizi di ricerca e sviluppo.

L’obbligo della gara può escludersi solo in caso di contratti che istituiscono una cooperazione tra Enti pubblici finalizzata a garantire l’adempimento di una funzione di servizio pubblico comune a questi ultimi. Ipotesi questa

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Clausola del bando che prevede l’aggiudicazione con il criterio del massimo ribasso: impugnazione

Nella Sentenza n. 1109 del 30 ottobre 2017 del Tar Puglia, i Giudici si esprimono sull’impugnazione immediata della clausola del

Ritardo nei pagamenti degli appalti: colpa grave dei Dirigenti responsabili del procedimento

Con la Sentenza n. 36 del 27 gennaio 2016, la Corte dei conti Puglia si è espressa sulla richiesta di

Opere pubbliche per messa in sicurezza di edifici e territorio: ripartiti i contributi istituiti dalla “Legge di bilancio 2018”

Con Decreto interministeriale 6 marzo 2019, diffuso l’8 marzo 2019 sul sito del Ministero dell’Interno –Direzione centrale della Finanza locale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.