Aliquote Irap e Irpef: previsto aumento in Calabria e Molise per il mancato rispetto degli obiettivi del Piano di rientro dal deficit sanitario

Aliquote Irap e Irpef: previsto aumento in Calabria e Molise per il mancato rispetto degli obiettivi del Piano di rientro dal deficit sanitario

A seguito del monitoraggio sull’attuazione dei Piani di rientro dal deficit sanitario, effettuato nelle riunioni del 4 aprile 2019 e dell’11 aprile 2019 del Tavolo Tecnico per la verifica degli adempimenti e il Comitato permanente per la verifica dei Livelli essenziali di assistenza, è emerso che le Regioni Calabria e Molise non hanno raggiunto, nel corso dell’esercizio 2018, gli obiettivi fissati dai rispettivi Piani.

Come previsto dall’art. 2, comma 86, della Legge n. 191/2009 (“Legge Finanziaria 2010”), in ragione di quanto sopra, scatta automaticamente per l’anno d’imposta 2019, nelle suddette Regioni, l’applicazione automatica delle maggiorazioni di 0,15% dell’aliquota dell’Irap, oltre che l’aumento dell’Addizionale regionale Irpef, nella misura di 0,30%, secondo le procedure di cui all’art. 1, comma 174, della Legge n. 311/2004 (“Legge Finanziaria 2005”).

A riferirlo è il Ministero dell’Economia e delle Finanze-Dipartimento delle Finanze, con un Comunicato pubblicato il 21 giugno 2019 sul Portale “Federalismo fiscale”.

Sarà cura dell’Agenzia delle Entrate comunicare le modalità operative per il calcolo dell’acconto Irap da effettuarsi nel 2019 tenuto conto della maggiorazione di aliquota di 0,15 punti percentuali, nonché le modalità di calcolo dell’incremento di 0,30 punti percentuali dell’aliquota dell’addizionale regionale Irpef per l’anno d’imposta 2019.


Related Articles

Oneri contributivi di Assessori comunali lavoratori autonomi: nessun obbligo di versamento per Comuni inferiori a 10.000 abitanti

Nella Delibera n. 23 del 21 febbraio 2019 della Corte dei conti Calabria, un Sindaco ha chiesto un parere in

Rimborso minor gettito Imu-Tasi: il Viminale dispone un primo stanziamento per i Comuni delle Province di Campobasso e Catania

Per i 21 Comuni della Provincia di Campobasso e i 9 della Città metropolitana di Catania colpiti dagli eventi sismici

Appalto di lavori sotto la soglia comunitaria: oneri di pubblicità

Nel Parere n. 55 del 22 aprile 2015, l’Anac afferma che in una procedura di affidamento di lavori sotto soglia

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.