Anac e Guardia di Finanza: rinnovato il Protocollo d’intesa per potenziare i rapporti di collaborazione tra le 2 Istituzioni

In data 11 ottobre 2021, Anac e Guardia di Finanza hanno rinnovato il Protocollo d’intesa al fine di potenziare i rapporti di collaborazione tra le 2 Istituzioni.

L’accordo ha come obiettivo quello di confermare le azioni svolte, tra i quali sono comprese, come si può leggere dalla comunicazione di Anac, “attività di prevenzione della corruzione nella P.A., verifiche sull’osservanza degli obblighi di pubblicità e trasparenza, accertamenti in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi nonché controlli nel Settore della Contrattualistica pubblica”.

Il rinnovo del Protocollo d’intesa rappresenta uno strumento di potenziamento delle linee di presidio della legalità nel delicato momento storico, connotato dall’avvio degli ingenti Investimenti pubblici ricompresi nell’ambito del “Pnrr” nell’ottica di garantire la corretta destinazione dei flussi di spesa e di tutela della legalità.

Sul sito istituzionale di Anac è possibile scaricare il Documento, firmato dal Presidente di Anac, Giuseppe Busia, e dal Comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana.