Anticorruzione: insediato il Tavolo di collaborazione permanente tra Corte dei conti e Anac

Anticorruzione: insediato il Tavolo di collaborazione permanente tra Corte dei conti e Anac

Con Comunicato stampa 21 gennaio 2015, la Corte dei conti ha reso noto che il 20 gennaio 2015 si è tenuta, presso la propria sede centrale, la riunione di insediamento del Tavolo di collaborazione permanente con l’Anac.

L’iniziativa, concordata tra il Presidente della Corte, Raffaele Squitieri, e il Presidente dell’Autorità, Raffaele Cantone, ha il dichiarato intento di contribuire ad arginare un fenomeno criminale che, per numero di soggetti coinvolti e dispersione di risorse pubbliche, determina riflessi negativi sull’intero Paese.
Corte dei conti e Autorità nazionale Anticorruzione hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa e convenuto sull’opportunità di adottare iniziative comuni, quali l’individuazione e la condivisione di possibili indicatori di illeciti corruttivi anche ottimizzando l’utilizzo degli strumenti tecnologici a disposizione.


Tags assigned to this article:
anacAnticorruzioneCorte dei conti

Related Articles

Requisiti di partecipazione: Principio di continuità

Nella Sentenza n. 951 del 5 maggio 2020 del Tar Catania, i Giudici affermano che il c.d. Principio di continuità

Notifica cartella esattoriale: può avvenire anche mediante invio diretto, da parte del Concessionario, di raccomandata A/R

Nell’Ordinanza n. 27275 del 16 novembre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono in materia di

Assunzioni Enti Locali: le nuove modalità di calcolo

Nella Delibera n. 74 del 29 maggio 2020 della Corte dei conti Lombardia,un Sindaco ha richiesto un parere in merito