Armonizzazione: forniti nuovi chiarimenti circa le modalità di approvazione del Dup

Armonizzazione: forniti nuovi chiarimenti circa le modalità di approvazione del Dup

Dopo la Faq n. 9 del 7 ottobre 2015, la Commissione Arconet è nuovamente intervenuta per fornire chiarimenti in merito alle modalità di approvazione del Dup con la Faq n. 10 del 22 ottobre 2015, affrontando la questione ampiamente dibattuta di recente, circa le modalità di approvazione del Dup.

Molti autori, anche autorevoli, hanno sostenuto e sostengono la non obbligatorietà della Deliberazione consiliare del Documento, trascurando che, ai sensi del disposto di cui all’art. 42 del Tuel, costituendo il Dup un documento di programmazione, la Deliberazione del Consiglio risulterebbe necessaria.La Commissione ha chiarito che ordinariamente il Dup è presentato dalla

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Crediti commerciali nei confronti di Enti Locali: definite le procedure di recupero con somme iscritte a ruolo

Con la Circolare 4 agosto 2014, n. 23, il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato –

Responsabilità: condanna del Presidente di una Opera Pia per mancata restituzione di fondi regionali non usati per lo scopo previsto

Corte dei conti – Sezione prima giurisdizionale centrale d’appello, Sentenza n. 425 del 26 giugno 2013 Oggetto Condanna del Presidente

“Legge sull’usura”: definiti i tassi per il periodo aprile-giugno 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 76 del 31 marzo 2018 il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 28 marzo