Armonizzazione: gli adempimenti dell’Organo di revisione alla luce delle novità introdotte dal Dlgs. n. 118/11

Armonizzazione: gli adempimenti dell’Organo di revisione alla luce delle novità introdotte dal Dlgs. n. 118/11

I Revisori degli Enti Locali sono chiamati in questi primi mesi del 2015 ad esprimere il proprio parere su diversi adempimenti che sono interessati dalle numerose novità introdotte dalla normativa sull’armonizzazione dei sistemi contabili prevista dal Dlgs. n. 118/11.

Entro il 30 aprile 2015 gli Enti Locali dovranno approvare il rendiconto dell’esercizio 2014 applicando le “vecchie regole” contabili e contestualmente dovranno effettuare il riaccertamento straordinario dei residui con esito da approvare con Delibera di Giunta, previo parere dell’Organo di revisione, da trasmettere tempestivamente al Consiglio.

Per l’anno in corso è necessario che l’Organo di revisione verifichi la “

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
adempimentiarmonizzazioneenti localiRevisori

Related Articles

Corte dei conti: Linee-guida per le Relazioni del Collegio dei Revisori dei conti sui rendiconti delle Regioni per l’esercizio 2019

La Sezione delle Autonomie della Corte dei conti con la Deliberazione n. 3/Sezaut/2020/Inpr del 27 aprile 2020 ha approvato le

“E-fatture”: proroga al 2 settembre 2019 per l’adesione al Servizio di consultazione nell’Area riservata del contribuente

Con il Provvedimento 29 aprile 2019, l’Agenzia delle Entrate ha introdotto alcune modifiche al proprio Provvedimento 30 aprile 2018, avente

“Servizi demografici”: varato il Regolamento per l’avvio dell’“Anagrafe nazionale della Popolazione residente”

Con Dpcm. n. 194 del 10 novembre 2014, pubblicato sulla G.U. n. 5 dell’8 gennaio 2015, è stato adottato il