Atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14

Atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14

E’ stato adottato – e pubblicato in data 30 ottobre 2014 – l’atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14 relativa alla “Revisione dell’organizzazione e individuazione dei centri di responsabilità in base alla missione istituzionale dell’Anac ridefinita con l’entrata in vigore del Dl. 90/14, nelle more della presentazione e approvazione del piano di riordino”. Il Dl. n. 90/14 (c.d. “Decreto P.A.”), convertito in Legge n. 114/14, sopprimendo l’Avcp e trasferendo le competenze in materia di vigilanza dei contratti pubblici all’Autorità nazionale Anticorruzione, ha ridisegnato la missione istituzionale dell’Anac. La chiave dell’attività della nuova Anac, nella visione attualmente espressa, è quella di vigilare per prevenire la corruzione creando una rete di collaborazione nell’ambito delle Amministrazioni Pubbliche e al contempo aumentare l’efficienza nell’utilizzo delle risorse, riducendo i controlli formali, che comportano tra l’altro appesantimenti procedurali e di fatto aumentano i costi della Pubblica Amministrazione senza creare valore per i cittadini e per le imprese.


Related Articles

Processo amministrativo telematico: ricorso duplicato informatico di altro ricorso

Nell’Ordinanza n. 615 del 12 settembre 2019 della Cga Sicilia, i Giudici chiariscono che deve essere accolta l’istanza di cancellazione

Incarichi ex art. 90: gratuità in caso di affidamento a titolari di cariche politiche

Nella Delibera n. 97 del 26 marzo 2019 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Consorzi: la modifica della composizione soggettiva è ammessa anche in caso di perdita sopraggiunta dei requisiti di cui all’art. 80

Nella Sentenza n. 217 del 10 febbraio 2021 della Tar Toscana, la questione controversa verte sull’interpretazione dei commi 18 e