Atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14

Atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14

E’ stato adottato – e pubblicato in data 30 ottobre 2014 – l’atto di organizzazione delle aree e degli uffici dell’Anac in attuazione della Delibera n. 143/14 relativa alla “Revisione dell’organizzazione e individuazione dei centri di responsabilità in base alla missione istituzionale dell’Anac ridefinita con l’entrata in vigore del Dl. 90/14, nelle more della presentazione e approvazione del piano di riordino”. Il Dl. n. 90/14 (c.d. “Decreto P.A.”), convertito in Legge n. 114/14, sopprimendo l’Avcp e trasferendo le competenze in materia di vigilanza dei contratti pubblici all’Autorità nazionale Anticorruzione, ha ridisegnato la missione istituzionale dell’Anac. La chiave dell’attività della nuova Anac, nella visione attualmente espressa, è quella di vigilare per prevenire la corruzione creando una rete di collaborazione nell’ambito delle Amministrazioni Pubbliche e al contempo aumentare l’efficienza nell’utilizzo delle risorse, riducendo i controlli formali, che comportano tra l’altro appesantimenti procedurali e di fatto aumentano i costi della Pubblica Amministrazione senza creare valore per i cittadini e per le imprese.


Related Articles

Spese Uffici giudiziari: Anci chiede i rimborsi per le spese pregresse anticipate dai Comuni

Con una lettera inviata il 30 settembre 2015 al Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, il Presidente dell’Anci, Piero

Finanziamento pubblico ai Partiti: convertito in Legge n. 13/14 il Decreto che ne prevede l’abolizione a partire dal 2017

È stato pubblicata sulla G.U. n. 47 del 27 febbraio 2013, ed è in vigore dalla stessa data, la Legge

Por Fesr Toscana 2014-2020: al via i voucher destinati a micro, piccole e medie Imprese

Tipo fondo: Por Fesr Toscana 2014-2020 Beneficiari: Micro, Piccole e Medie Imprese (Mpmi), in forma singola o associata Tipo finanziamento: