Bando periferie: a Palazzo Chigi Sindaci e Premier sottoscrivono le Convenzioni per l’avvio dei progetti

Bando periferie: a Palazzo Chigi Sindaci e Premier sottoscrivono le Convenzioni per l’avvio dei progetti

Con un Comunicato pubblicato il 6 marzo 2017 sul sito del Governo, è stato reso noto che lunedì 6 marzo 2017 sono state sottoscritte, alla presenza del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e dei Sindaci coinvolti, le Convenzioni per la realizzazione dei Progetti di riqualificazione delle periferie delle Città metropolitane di Bari, Firenze, Milano, Bologna e dei Comuni capoluogo di Provincia o di Città metropolitana di Avellino, Lecce, Vicenza, Bergamo, Modena, Torino, Grosseto, Mantova, Brescia, Andria, Latina, Genova, Oristano, Napoli, Ascoli Piceno, Salerno, Messina, Prato, Roma.

Questi Enti avranno la possibilità di accedere al primo stanziamento, complessivamente pari a 500 milioni di Euro.

Nelle prossime settimane saranno rese disponibili le ulteriori risorse, già previste dalla “Legge di bilancio 2017”, che ammontano in totale a 1,6 miliardi di Euro e potranno essere così finanziati, secondo l’impegno del precedente e dell’attuale Governo, anche tutti gli altri (96) Progetti presentati, per un totale, quindi di 120 progetti finanziati e un importo complessivo di 2,1 miliardi di Euro di finanziamento statale.


Related Articles

Revoca della gara per l’affidamento di un servizio: occorre una adeguata motivazione

Nella Sentenza n. 467 del 15 marzo 2016 del Tar Toscana, Sezione Prima, i Giudici si sono espressi sull’annullamento e

Commissioni di gara e appalti sotto soglia: il parere del Consiglio di Stato sulle “Linee guida”

Il Consiglio di Stato ha espresso, ai sensi di legge, il proprio Parere sulle “Linee guida” predisposte dall’Anac aventi per

Ici: esenzione per le attività sportive solo se esercitate direttamente e non in via mediata

Nella Sentenza n. 894 del 25 agosto 2015 della Ctr Liguria, i Giudici rilevano che l’art. 7 comma 1, lett.