Beni e servizi infungibili: le nuove “Linee guida” Anac

Beni e servizi infungibili: le nuove “Linee guida” Anac

Anac ha rilasciato, con Determinazione n. 950 del 13 settembre 2017, le “Linee guida” n. 8, in materia di acquisizione di beni e servizi infungibili: si tratta di “Linee guida” non vincolanti, che si pongono come obiettivo quello di stabilire “gli accorgimenti che le stazioni appaltanti dovrebbero adottare per evitare di trovarsi in situazioni in cui le decisioni di acquisto in un certo momento vincolino le decisioni future (fenomeno cosiddetto del lock-in); le condizioni che devono verificarsi affinché si possa legittimamente ricorrere alla procedura negoziata senza pubblicazione di un bando di gara in caso di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasparenza: sospesa la validità delle indicazioni fornite in merito alla pubblicazione dei redditi e dei patrimoni dei Dirigenti

A meno di un mese dalla pubblicazione in G.U. della Determina Anac n. 241/2017 con la quale sono state approvate

Centrale di committenza, soggetto aggregatore, stazione appaltante: arriva dall’Anac un po’ di chiarezza

Con l’entrata in vigore del nuovo comma 3-bis dell’art. 33 del Dlgs. n. 163/06, la disciplina degli affidamenti di lavori,

“Fondo per l’avvio di Opere indifferibili”: pubblicata la Circolare RgS con la descrizione dei passaggi per accedere alle risorse

Sul sito della Ragioneria generale dello Stato, in data 21 settembre, è stata pubblicata la Circolare 21 settembre 2022, n.