Bilancio: accensione mutui per interventi di edilizia scolastica e residenziale

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27maggio 2015, il Dm. Mef del 27 aprile 2015, rubricato “Modifiche al Decreto 23 gennaio 2015 recante modalità di attuazione della disposizione legislativa relativa a operazioni di mutuo che le Regioni possono stipulare per interventi di edilizia scolastica e residenziale”.

Il Dm., al fine di consentire la redazione dei “Piani regionali triennali di edilizia scolastica” in tempi adeguati, dispone il differimento di alcuni dei termini previsti dal Dm. interministeriale 23 gennaio 2015.

Viene prorogato al 31 maggio 2015, in luogo del 30 aprile 2015, il termine entro il quale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Parere sullo Schema di regolamento di riforma della disciplina dei Revisori dei conti degli Enti Locali

Il Consiglio di Stato, con il Parere n. 2636 del 18 ottobre 2019 richiesto dal Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli

Obbligo a carico delle Province e Comuni di redigere una relazione di fine mandato

Nella Delibera n. 196 del 24 novembre 2015 della Corte dei conti Molise, il parere richiesto riguarda la corretta interpretazione

Varianti in corso d’opera: i chiarimenti Anac e il Modello di trasmissione aggiornato

Con il Comunicato 17 febbraio 2016, pubblicato il 4 marzo 2016 sul proprio sito istituzionale, il Presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione,