Bilancio: accensione mutui per interventi di edilizia scolastica e residenziale

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27maggio 2015, il Dm. Mef del 27 aprile 2015, rubricato “Modifiche al Decreto 23 gennaio 2015 recante modalità di attuazione della disposizione legislativa relativa a operazioni di mutuo che le Regioni possono stipulare per interventi di edilizia scolastica e residenziale”.

Il Dm., al fine di consentire la redazione dei “Piani regionali triennali di edilizia scolastica” in tempi adeguati, dispone il differimento di alcuni dei termini previsti dal Dm. interministeriale 23 gennaio 2015.

Viene prorogato al 31 maggio 2015, in luogo del 30 aprile 2015, il termine entro il quale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Gestione commissariale prefettizia” di un’Impresa affidataria di appalto pubblico: stessa Partita Iva ma contabilità separata

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 46 del 10 febbraio 2020, ha chiarito che, in caso

Istituzione sede farmaceutica: se la prima Delibera è annullata quella successiva dev’essere qualificata come nuova determinazione

La Sentenza n. 2956 del 15 giugno 2015 del Consiglio di Stato evidenzia che la qualificazione dell’atto amministrativo debba essere

Modello “F24”: aggiornate Tabelle codici – tributo

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile il 21 ottobre 2015 una nuova versione delle Tabelle dei codici-tributo per il Modello