Bilancio di previsione 2017-2019: riaperta la rilevazione del Viminale per verificare quanti Comuni l’hanno approvato

Bilancio di previsione 2017-2019: riaperta la rilevazione del Viminale per verificare quanti Comuni l’hanno approvato

Con il Comunicato 28 marzo 2017, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha annunciato la riapertura della rilevazione volta a quantificare il numero di Comuni che hanno approvato il bilancio di previsione per il triennio 2017-2019.

Ricordiamo che il Viminale aveva chiesto ai Responsabili del Servizio “Finanziario” delle Amministrazioni comunali di compilare – entro il 10 marzo 2017 – l’apposito Modulo telematico messo a disposizione nella Sezione “Tbel” del sito della Direzione centrale.

L’adesione evidentemente insoddisfacente ha portato alla riapertura del termine per l’invio che è stato ora fissato al 4 aprile 2017.


Related Articles

Le Società a controllo pubblico: una geometria ad assetto variabile

La Corte dei conti – Sezione Autonomie, interviene sul tema della definizione della qualifica di “Società a controllo pubblico” ai

“Legge di stabilità”: continua la “battaglia” per i correttivi, oggi il nuovo confronto Anci-Governo

Oggi pomeriggio alle 15.00 Palazzo Chigi sarà nuovamente teatro del confronto tra Governo e Comuni che ha per oggetto la

Organo di revisione: regime delle incompatibilità ai sensi dell’art. 236 del Tuel

Nella Delibera n. 53 del 25 marzo 2015 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiede l’espressione di un parere