Bilancio di previsione 2017-2019: riaperta la rilevazione del Viminale per verificare quanti Comuni l’hanno approvato

Bilancio di previsione 2017-2019: riaperta la rilevazione del Viminale per verificare quanti Comuni l’hanno approvato

Con il Comunicato 28 marzo 2017, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha annunciato la riapertura della rilevazione volta a quantificare il numero di Comuni che hanno approvato il bilancio di previsione per il triennio 2017-2019.

Ricordiamo che il Viminale aveva chiesto ai Responsabili del Servizio “Finanziario” delle Amministrazioni comunali di compilare – entro il 10 marzo 2017 – l’apposito Modulo telematico messo a disposizione nella Sezione “Tbel” del sito della Direzione centrale.

L’adesione evidentemente insoddisfacente ha portato alla riapertura del termine per l’invio che è stato ora fissato al 4 aprile 2017.


Related Articles

Antiriciclaggio: Bankitalia, “Scarsa sensibilità della P.A.”

  La corruzione rappresenta una minaccia preoccupante per il nostro sistema economico-sociale, soprattutto perché diventa sempre più difficile trovare la

Diritto di accesso agli atti: i Consiglieri comunali non devono motivare le proprie richieste

Nella Sentenza n. 176 del 10 aprile 2015 del Tar Friuli Venezia Giulia, alcuni Consiglieri di un Comune, in tale

Tar Sardegna: è vietato riservare spazi di sosta ai dipendenti comunali sulla via pubblica

Nella Sentenza n. 635 del 19 novembre 2020 del Tar Sardegna, il Responsabile dell’Area Tecnica di un Comune con un