Bilancio e ordinamento contabile: contributo per l’incremento della massa attiva per l’anno 2014 per i Comuni dissestati

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 212 del 12 settembre 2015, il Dm. Interno 4 agosto 2015, recante “Incremento della massa attiva dei Comuni in dissesto finanziario – anno 2014”.

L’art. 3-bis, del Dl. n. 174/12, prevede che, per gli anni dal 2012 al 2014, le somme disponibili sul capitolo n. 1316 dello stato di previsione del Ministero dell’Interno denominato “Fondo ordinario per il finanziamento dei bilanci degli Enti Locali” siano destinate all’incremento della massa attiva della gestione liquidatoria degli Enti Locali in stato di dissesto finanziario, deliberato successivamente al 4 ottobre 2007.

Secondo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.