Bilancio di previsione 2019-2021: la Conferenza Stato-Città autorizza una nuova proroga al 31 luglio per i Comuni in “Pre-dissesto”

by Redazione | 29/04/2019 13:49

La Conferenza Stato-Città, riunitasi in seduta straordinaria il 24 aprile 2019, ha dato parere favorevole ad un nuovo rinvio, stavolta al 31 luglio 2019, del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2019-2021 per i Comuni che abbiano adottato la “Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” e che abbiano riformulato o rimodulato i “Piani di riequilibrio” ai sensi dell’art. 1, comma 714, della Legge n. 208/2015.

Ricordiamo che la scadenza era già stata posticipata dal 31 marzo al 30 aprile 2019 dal Dm. Interno 28 marzo 2019, pubblicato sulla G.U. n. 82 del 6 aprile 2019.

Nella stessa sede è stato inoltre dato il “via libera” allo slittamento di una serie di scadenze di natura contabile che gravano in capo agli Enti Locali delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, colpiti dai gravi eventi sismici del 2009 e 2016 (vedasi Dl. n. 39/2009 e n. 189/2016).

In particolare, è stato stabilito di posticipare:

Source URL: https://www.entilocali-online.it/bilancio-previsione-2019-2021-la-conferenza-citta-autorizza-nuova-proroga-al-31-luglio-comuni-pre-dissesto/