“Bonus” fiscali: istituiti i codici-tributo Modello “F24” per compensare i crediti ceduti a fornitori e cessionari

“Bonus” fiscali: istituiti i codici-tributo Modello “F24” per compensare i crediti ceduti a fornitori e cessionari

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 83/E del 28 dicembre 2020, ha istituito i codici-tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite Modello “F24”, dei crediti relativi alle detrazioni cedute e agli sconti praticati ai sensi dell’art. 121 del Dl. n. 34/2020, convertito con modificazioni dalla Legge n. 77/2020 (c.d. “Dl. Rilancio”, vedi Entilocalinews n. 30 del 27 luglio 2020).

Tale norma prevede che i soggetti che sostengono negli anni 2020 e 2021 spese per gli interventi elencati al comma 2 del medesimo articolo possano optare, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione spettante, alternativamente:

a) per

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Semplificazione”: le novità per gli Enti Locali introdotte dalla Legge di conversione n. 12/2019

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 36 del 12 febbraio 2019 la Legge n. 12 dell’11 febbraio 2019, di conversione

Soppressione del trattenimento in servizio e risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro: le linee interpretative della Funzione pubblica

Le misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli Uffici giudiziari contenute nel Dl. n.

Iva: aliquota del 4% sulle lenti a contatto solo se correttive

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 488 del 20 ottobre 2020, ha chiarito l’applicazione dell’aliquota Iva

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.