Capienza cinema e teatri, Siae: “Decisioni Cts insufficienti e non motivate”

Capienza cinema e teatri, Siae: “Decisioni Cts insufficienti e non motivate”

Le decisioni assunte dal Comitato Tecnico Scientifico relativamente all’aumento delle capienze dei luoghi di spettacolo tra il 75% e l’80% “sono insufficienti e francamente non oggettivamente motivate”. Lo afferma in una nota la Siae, Società Italiana degli Autori ed Editori, sottolineando che “paradossalmente in Italia abbiamo il numero di vaccinati più alto d’Europa e le misure più restrittive. Attualmente infatti la percentuale di persone almeno parzialmente protette dal coronavirus è dell’83,24% mentre il 77,99% è completamente vaccinato. Ci era stato detto che con queste percentuali si raggiungeva l’immunità di gregge. Cosa è cambiato?”. 

“Come dice il nostro presidente Giulio Rapetti Mogol non vogliamo morire ‘sani’. Per questo reiteriamo il nostro invito a firmare l’appello su www.cultura100x100.it che in pochi giorni ha già raggiunto circa 15 mila firme. Un intero comparto, quello dell’industria della cultura, dello spettacolo e dell’intrattenimento rischia di essere cancellato, soprattutto con riferimento a quei settori (musica, concerti, discoteche e locali da ballo) che non vivono di contributi pubblici. Ormai è un rischio reale e vicino e per capirlo basterebbe un po’ di buonsenso”. 

“Sorprendenti in tal senso le dichiarazioni del Presidente della Conferenza delle Regioni e Province autonome Massimiliano Fedriga e della Coordinatrice della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome Ilaria Cavo perché ‘l’ossigeno’ cui fanno riferimento è ad esclusivo vantaggio di settori che da sempre vivono di contributi pubblici”, conclude la Siae. 


Related Articles

Imprese, da Manageritalia Premio Eccellenza ai campioni della sostenibilità

Tre manager e tre aziende eccellenti che hanno saputo reagire alla pandemia trasformando i modelli di business, l’organizzazione e il

Covid Italia, Rasi: “Virus diventerà endemico grazie a vaccino e a nuovi farmaci”

I farmaci che arriveranno a breve e che affiancheranno i vaccini anti-Covid ci aiuteranno a convivere con il coronavirus, “ma

Amministrative Basilicata, 25 sindaci eletti e un ballottaggio

Eletti 25 sindaci in Basilicata in questa tornata elettorale delle amministrative in Basilicata. Le sfide principali a Melfi e Pisticci,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.