Concessione di servizi: riconducibilità dell’affidamento del “Servizio di gestione di distributori”

Concessione di servizi: riconducibilità dell’affidamento del “Servizio di gestione di distributori”

Nella Sentenza n. 2704 del 29 maggio 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici statuiscono che l’affidamento del “Servizio di gestione di distributori automatici” è ricondotto dalla giurisprudenza unanime nell’ambito della concessione di servizi disciplinata dall’art. 30 del Dlgs. n. 163/06, pacificamente rientrante nella casistica di cui all’art. 119, comma 1, lett. a) del Cpa (controversie relative ai provvedimenti concernenti le procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi e forniture). Infatti, secondo il consolidato insegnamento della giurisprudenza, il termine “affidamento di servizi” usato dal Legislatore deve senz’altro intendersi come riferito, sia agli appalti che alle concessioni

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Omessa riscossione oneri concessori edilizi: condannati Dirigenti e Funzionari comunali

Nella Sentenza n. 302 dell’8 novembre 2016 della Corte dei conti Lazio, alcuni Dirigenti e Funzionari di un Comune avrebbero

Bilancio: via libera di Bruxelles per il programma dell’Italia

Con un Comunicato pubblicato sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che la Commissione

Tarsu: la determinazione delle aliquote delle tariffe è di competenza della Giunta

Nell’Ordinanza n. 938 del 16 gennaio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che, in tema di