Condanna di un Dirigente comunale per aver omesso la riscossione del “contributo di costruzione” relativo ad una Residenza per anziani

Condanna di un Dirigente comunale per aver omesso la riscossione del “contributo di costruzione” relativo ad una Residenza per anziani

Corte dei conti Sezione Terza Giurisdizionale Centrale d’Appello Sentenza n. 334 del 6 settembre 2018

Oggetto

Condanna Dirigente “Attività produttive” di un Comune per aver omessa la riscossione del “contributo di costruzione” relativo ad una Residenza per anziani: conferma Sentenza territoriale per l’Umbria n. 60/2016.

Fatto

Nel marzo 2006 l’allora Dirigente delle “Attività produttive” di questo importante Comune rilascia alla locale Diocesi l’autorizzazione alla costruzione di una Residenza protetta per anziani; successivamente il Dirigente subentrato (dal novembre 2009) voltura, con Provvedimento dell’aprile 2010, tale autorizzazione ad una Cooperativa sociale “senza riscuotere il contributo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Vigili di finanza: una novità sommata ad un vantaggio

In Italia il problema dell’evasione fiscale è, ed è sempre stato, un fenomeno vasto ed allarmante che, oltre ad ostacolare

Società “in house”: la responsabilità in caso di mancato esercizio del “controllo analogo” 

Allo scopo di voler mettere in evidenza le possibili conseguenze relative al mancato esercizio del “controllo analogo” per gli affidamenti

Iva: primi chiarimenti del Mef sullo split payment in attesa del Decreto attuativo

Con un Comunicato stampa del 9 gennaio 2015 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito i primi chiarimenti in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.