Congedi parentali: a partire dal 14 settembre 2015 ammesse solo domande inviate telematicamente

Congedi parentali: a partire dal 14 settembre 2015 ammesse solo domande inviate telematicamente

 

A partire dal prossimo 14 settembre 2015 saranno accettate esclusivamente le domande di congedo parentale inviate in via telematica.

A renderlo noto, con il Messaggio n. 5626 del 9 settembre 2015, è l’Inps-Direzione centrale Prestazioni a sostegno del reddito, secondo cui sono ora disponibili le procedure per la presentazione telematica delle domande di congedo parentale riferite ai periodi tra gli 8 ed i 12 anni di vita del bambino (oppure tra gli 8 ed i 12 anni dall’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato).

Resta ferma la validità delle domande inviate in forma cartacea fino al 13 settembre 2015.


Related Articles

“Fondo salario accessorio”: riconoscimento di fondi vincolati in materia di attività istruttorie per il condono edilizio

Nella Delibera n. 9 del 14 febbraio 2020 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Decurtazione 15%: si applica in caso di rinnovo di un contratto di locazione fra 2 P.A.

Nella Delibera n. 258 del 3 ottobre 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha posto un quesito in

Ici: quando un’area viene qualificata come “pertinenza”?

Ctr Abruzzo, Sentenza n. 702 del 26 luglio 2017 Nella fattispecie in esame, la questione controversa riguarda i criteri per