Congedi parentali e per malattia del figlio: i primi 30 giorni non riducono ferie e tredicesima

by Redazione | 15/11/2017 13:29

L’Aran, con alcuni recenti quesiti (Aran Ral nn. 1951-1953-1955) pubblicati in data 6 novembre 2017, ha fornito chiarimenti in merito alla maturazione di ferie e tredicesima mensilità in caso di fruizione di congedo parentale o per malattia del figlio.

L’Agenzia ha precisato che detti diritti maturano solamente durante i primi 30 giorni di congedo.

Infatti, il Ccnl. 14 settembre 2000, all’art. 15, comma 5, stabilisce che per il personale del Comparto delle Autonomie locali i primi 30 giorni di congedo parentale debbano essere remunerati per intero. Tale trattamento di favore, riconosciuto ai dipendenti degli Enti Locali, non si estende ai periodi di congedo parentale eccedenti tale termine per i quali, al pari dei lavoratori privati, trova applicazione la disciplina generale di cui all’art. 34 del Dlgs. n. 151/01, secondo cui i periodi di congedo parentale sono remunerati solamente con il 30% del trattamento economico in godimento.

Source URL: https://www.entilocali-online.it/congedi-parentali-e-per-malattia-del-figlio-i-primi-30-giorni-non-riducono-ferie-e-tredicesima/