Contenzioso tributario: in calo le controversie, nel 45% dei casi giudizi completamente a favore degli Enti

Netto calo del contenzioso tributario (-17%, rispetto al 2013) e dei ricorsi (-9,4%): è la “fotografia” scattata dall’Agenzia delle Entrate al secondo trimestre 2014.
I dati parlano di 63.573 controversie pervenute tra aprile e giugno 2014 contro le 76.588 dello stesso periodo del 2013.

Dall’analisi dell’Agenzia emerge inoltre che, mentre i ricorsi di primo grado presentato alle Commissioni tributarie provinciali sono diminuite sensibilmente (calo tendenziale del 23,9%), gli appelli pervenuti presso le Commissioni tributarie regionali hanno registrato un incremento del 9,7%.

Si evidenzia infine che nel 45% per cento dei casi i giudizi sono stati completamente favorevoli all’Ente (valore complessivo di 2.613,19 milioni di Euro) mentre quelli completamente favorevoli ai contribuenti sono stati il 31% (per un valore di 1.629,66 milioni di Euro).

La nostra attenzione alla verifica dei contenuti

Gli articoli e i contenuti prodotti dalla nostra redazione sono tutti verificati da esperti del settore. Seguendo una procedura di qualità certificata, i giornalisti della redazione operano a stretto contatto con gli esperti per verificare la correttezza delle informazioni pubblicate. L'obiettivo è quello di fornire a tutti i lettori informazioni verificate e attendibili.