Contratti di locazione ad uso abitativo a canone concordato: in G.U. il Decreto che definisce i criteri generali per gli Accordi locali

by Redazione | 27/03/2017 10:58

È stato pubblicato sulla G.U. n. 62 del 15 marzo 2017, il Decreto 16 gennaio 2017, emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Mef, contenente i “Criteri generali per la realizzazione degli Accordi da definire in sede locale per la stipula dei contratti di locazione ad uso abitativo a canone concordato, nonché dei contratti di locazione transitori e dei contratti di locazione per studenti universitari”.

Il Decreto definisce i criteri per la determinazione dei canoni dei contratti di locazione nella contrattazione territoriale e stabilisce che gli Accordi territoriali dovranno individuare un range all’interno

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/contratti-di-locazione-ad-uso-abitativo-a-canone-concordato-in-g-u-il-decreto-che-definisce-i-criteri-generali-per-gli-accordi-locali/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/contratti-di-locazione-ad-uso-abitativo-a-canone-concordato-in-g-u-il-decreto-che-definisce-i-criteri-generali-per-gli-accordi-locali/