Corte dei conti: proroga delle regole tecniche per Udienze e Audizioni del Pm. contabile in videoconferenza

Corte dei conti: proroga delle regole tecniche per Udienze e Audizioni del Pm. contabile in videoconferenza

Il 28 ottobre 2020 la Corte dei conti ha reso noto che, visto il perdurare dell’emergenza epidemiologica da “Covid-19”, è necessario mantenere in vigore le regole tecniche e operative già operanti in materia di svolgimento tramite videoconferenza delle udienze nei giudizi dinanzi alla Corte dei conti, delle Camere di consiglio e delle Adunanze, nonché delle Audizioni mediante collegamento da remoto del Pubblico ministero. In particolare, il Presidente della Corte dei conti, Guido Carlino, con proprio Decreto n. 287/2020, ha disposto che “le regole tecniche e operative in materia di svolgimento in videoconferenza delle Udienze del Giudice nei giudizi innanzi alla Corte dei conti, delle Camere di consiglio e delle Adunanze, nonché delle Audizioni mediante collegamento da remoto del Pubblico ministero, continuano ad applicarsi fino al termine dello stato di emergenza epidemiologica da ‘Covid-19’”.

È altresì prorogata la sospensione, fino al termine dello stato di emergenza epidemiologica da ‘Covid-19’, dell’obbligo di deposito cartaceo in Segreteria della Sezione dell’originale cartaceo o della copia cartacea conforme all’originale degli atti processuali previsto dall’art. 6, comma 3 delle regole tecniche del Presidente della Corte dei conti n. 98/2015”. Il Provvedimento, emanato in via d’urgenza e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 269, serie generale del 29 ottobre 2020, ha efficacia dal 30 ottobre 2020.


Related Articles

Iva su “Trasporto pubblico locale”: il Viminale chiede ulteriori risorse al Governo

Con il Comunicato pubblicato il 3 maggio 2021 sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha

Procedure “semplificate” affidamento servizi: il Tar Napoli interviene sui principi cui le Amministrazioni devono attenersi

Nella Sentenza n. 1336 dell’8 marzo 2017 del Tar Napoli, i Giudici si esprimono sulle procedure di affidamento di servizi ai

“Codice dell’Amministrazione digitale”: approvate le Linee guida per i pagamenti elettronici in favore della P.A.

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 31 del 7 febbraio 2014 la Determina commissariale dell’Agenzia per l’Italia digitale n. 8

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.