Corte Lombardia: lecito per un Comune corrispondere contributi a favore di una Scuola paritaria gestita da una Fondazione privata

Corte Lombardia: lecito per un Comune corrispondere contributi a favore di una Scuola paritaria gestita da una Fondazione privata

Nella Delibera n. 121 del 23 marzo 2015 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco richiede un parere in merito alla possibilità incrementare l’importo del contributo erogato alla Parrocchia, gestore della Scuola dell’infanzia paritaria del territorio, senza incorrere nella situazione di ripiano delle perdite gestionali di un Ente privato. In sostanza, viene chiesto di stabilire se ed entro quali limiti un Comune possa lecitamente corrispondere contributi a favore di una scuola paritaria gestita da una Fondazione privata. La Sezione osserva che, in base alle norme e ai principi della contabilità pubblica, non è rinvenibile alcuna disposizione che impedisca all’Ente Locale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riqualificazione urbana delle periferie: le richieste Anci

Con il Comunicato 14 aprile 2016, l’Anci ha reso nota la propria posizione sullo schema di Decreto relativo al bando

Società controllate: giurisdizione ordinaria in caso di responsabilità degli Amministratori

Nella Sentenza n. 49 del 9 marzo 2018 della Corte dei conti Lombardia, la controversa in esame concerneva la richiesta

“Jobs Act”: verso i controlli a distanza sui lavoratori?

Arriva all’improvviso il via libera ai controlli a distanza sui dipendenti tramite computer, cellulari, tablet e telecamere. Gli scambi di