“Covid-19”: per evitare assembramenti, sospese fino a data da destinarsi le aperture gratuite dei Musei la prima domenica del mese

“Covid-19”: per evitare assembramenti, sospese fino a data da destinarsi le aperture gratuite dei Musei la prima domenica del mese

Sono sospesi fino a data da destinarsi gli ingressi a titolo gratuito nei Musei e nei Luoghi della cultura la prima domenica del mese. A stabilirlo è stato il Ministero della Salute con l’Ordinanza 25 settembre 2020, pubblicata sulla G.U. n. 239 del 16 settembre 2020.

La misura è finalizzata ad evitare gli assembramenti, in ottica contenimento dei contagi da “Covid-19”, e sarà vigente fino all’adozione del nuovo Dpcm. relativo alla gestione dell’emergenza sanitaria, prevista per il 7 ottobre 2020.

Ricordiamo che le aperture gratuite erano state introdotte dall’art. 4, comma 2, del Decreto n. 507/1997 del Ministero per i Beni culturali e ambientali, secondo il quale ogni prima domenica del mese è garantito libero accesso a tutti gli Istituti e i Luoghi della cultura statali.


Related Articles

Contributi per efficientamento energetico e sviluppo del territorio: al via l’accreditamento degli Enti Locali al “Sistema nazionale di monitoraggio”

Con la Circolare n. 26 dell’8 agosto 2019, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito ulteriori chiarimenti in merito

Entrate tributarie Enti Locali: in aumento del 5,8% quelle del periodo gennaio-agosto

Ammonta a poco meno di 2 miliardi di Euro il gettito extra registrato, rispetto allo scorso anno, tra gennaio ed

Mase: approvati dalle Commissioni “Via-Vas” e “Pnrr-Pniec” Progetti per Infrastrutture del valore di 14 miliardi

Complessivamente sono stati 66 i pareri positivi, 43 della Commissione “Via-Vas” e 23 della Commissione “Pnrr-Pniec”, che riguardano Opere energetiche,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.